ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Mostre, eventi e manifestazioni nel mondo dell'arte
EXTRA53
Leader
Leader
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 11:27
Località: BRESCIA

ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda EXTRA53 » ven 26 set 2014, 15:22

Avevo promesso grosse novità in autunno e finalmente sono arrivate. Il 15 ottobre all'interno di un'asta dedicata al genio creativo giapponese trova spazio una grossa proposta di opere Gutai... vi leggo le basi ricordando che solitamente la Christie's propone basi basse rispetto all'aggiudicazione :

SHIMAMOTO : Esquisse Hole 1958 51x36,1 19000 - 22000
Esquisse Hole 1958 51,1x36,1 19000 - 22000
Whirlpool 1965 olio su tela 45,8x38 38000 - 50000
Whirpool 1965 olio su carta 23x27,2 13000 - 19000
Bottle Crash 1991 118x117 38000 - 500000

MOTONAGA : Olio su tela 1961 33,3x24,2 32000 - 37000
olio su tela 1970 62,2x92,1 25000 - 37000

SHIRAGA : Olio su carta 1998 79x79 100000 - 120000
Olio su tela 1965 95x78 190000 250000

SUMI : Olio su carta intelata 1967 163,2x132 38000 - 50000
Olio su tela 1990 33,2x24,3 5000 - 7500
Misto su rete 1958 240x100 63000x87000

Chiyu Uemae : Olio su tela 1971 90x72,5 32000 - 37000
TANAKA : Olio su tela 1971 24,4x19,3 13000 - 19000
YOSHIHARA : Inchiostro su carta 24,8x35,3 19000 25000


Se avete letto bene i prezzi di Shimamoto e di Sumi sicuramente non siete rimasti seduti !!! :icon-mrgreen:

BUON GUTAI A TUTTI E ... GRAZIE ARTESEGNO :clap:

TOPASTRO
Forumista
Forumista
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 11 gen 2012, 16:11

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda TOPASTRO » ven 26 set 2014, 18:54

Mi fa piacere ma sicuramente rimango normalmente seduto vedendo i prezzi di partenza degli Hole esquisse, poco sopra le quotazioni di Mimmo.... 8-)

EXTRA53
Leader
Leader
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 11:27
Località: BRESCIA

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda EXTRA53 » ven 26 set 2014, 22:32

... Non mi sembra ... Comunque da Martini un esquisse bello del 58 e' andato a 14500 ...

TOPASTRO
Forumista
Forumista
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 11 gen 2012, 16:11

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda TOPASTRO » sab 27 set 2014, 19:16

Me lo ricordo,comunque 2 o 3000 Euro di differenza non credo facciano gridare al miracolo.
Spero di essere smentito dopo il 15 ottobre….

EXTRA53
Leader
Leader
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 11:27
Località: BRESCIA

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda EXTRA53 » dom 28 set 2014, 9:36

L'ultimo buco presentato da ARTESEGNO e' nell'asta 30 datato 1962 52x65 a base 16000 INVENDUTO
Quindi più grande e quindi la differenza e' abbastanza importante. Ripeto che il raffronto mi viene dall'opera di Martini a 14500. Nessuno grida al miracolo ma mi pare ovvio che un'asta Gutai alla Christie's di Londra avrà risonanza mondiale e difficilmente vedremo degli invenduti nelle opere di maggior rilievo , per i prezzi staremo a vedere.
Inoltre vorrei sottolineare le basi di Sumi ... quella su rete e' da levarsi il cappello
Un saluto
Franco

gabriga
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 117
Iscritto il: mer 11 gen 2012, 23:45

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda gabriga » dom 28 set 2014, 11:40

Ció che secondo me stride e non poco dal punto di vista prettamente storico , sono i 100000/120000 per una carta seppur di ottima fattura del 1998 di Shiraga, e le ancora decisamente umane quotazioni di opere di ben altra importanza storica di Shimamoto, il fatto é secondo me che su Shiraga sia stato fatto un lavoro meramente "commerciale" ben piu lungimirante rispetto al buon Shimamoto.
Speriamo che la storia renda giustizia al maestro che quanto a importanza in Gutai non é secondo a nessuno ( sempre secondo il mio modesto parere).
Saluti da Davide

EXTRA53
Leader
Leader
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 11:27
Località: BRESCIA

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda EXTRA53 » dom 28 set 2014, 13:09

Sono d'accordo con te
Mentre shiraga trovava galleristi che scommettevano su di lui facendone un artista di primo piano , Shimamoto si accontentava di vendere le sue opere dopo le performance al pubblico presente. La storia ha già riconosciuto il suo valore il mercato ancora no. Poche opere sul mercato per il momento ... in America già girano altri
prezzi... Vediamo se Christie's muove qualcosa
Franco

brunog
Master Senior
Master Senior
Messaggi: 546
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 15:27
Località: ROMA

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda brunog » dom 28 set 2014, 14:45

Ciao Franco, credo che i buchi di Shimamoto abbiano avuto una gravissima contrazione, si pagavano 6 anni fa 22.000€, peccato perché per me sono tra le opere più importanti, mentre sono raddoppiati gli Uzumaki.
Tutti gli altri in netta salita, come per Shiraga ormai a livelli inarrivabili.
Ciao

TOPASTRO
Forumista
Forumista
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 11 gen 2012, 16:11

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda TOPASTRO » gio 2 ott 2014, 12:53

Sono d'accordo con Bruno, è innegabile che c è stata una contrazione delle quotazioni inspiegabile (almeno per me) su opere dell'importanza degli Hole . Sicuramente come giustamente dice Gabriga,per Shimamoto non sono state fatte le stesse operazioni fatte per Shiraga.
Che non sia, come sempre una questione di archivio ? :evil:

Avatar utente
SuperABS
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 145
Iscritto il: mer 21 lug 2010, 17:38

Re: ASTA GUTAI DA CHRISTIE'S LONDRA

Messaggioda SuperABS » mar 7 ott 2014, 12:14

Vedendo la stima del Motonaga mi stà venendo un coccolone................ :cry: :shifty: :doh:


Torna a “Mostre ed eventi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite