Fabrizio Plessi

Aspetti commerciali, esiti d'asta e quotazioni dell'arte in Italia e nel mondo
JOZIC
Novizio
Novizio
Messaggi: 9
Iscritto il: ven 9 lug 2010, 18:10

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda JOZIC » gio 26 ago 2010, 15:04

Certo è il fatto che Contini sovrapprezzi un pò tutti i suoi artisti, i Botero ad esempio hanno un 10/15% in più dei prezzi che si trovano in giro nelle fiere.
Persino coi giovani, vedi Enzo Fiore, non trovi nulla a meno di 20.000 infatti ho dovuto desistere momentaneamente dall'acquistarlo anche se trovo i suoi lavori originali e la sua tecnica eccellente.
A proposito se qualcuno lo conosce mi farebbe molto piacere conocere la Sua opinione.

EXTRA53
Leader
Leader
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 11:27
Località: BRESCIA

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda EXTRA53 » gio 26 ago 2010, 15:56

Ciao Bonitoliva,
visto che possiedo un Plessi anni 70... spero che qualcuno ... :angelic-pink: :angelic-pink: :angelic-cyan: :angelic-green: lassù ti ascolti :lol: :lol:

Franco

brunog
Master Senior
Master Senior
Messaggi: 546
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 15:27
Località: ROMA

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda brunog » gio 26 ago 2010, 19:42

Sicuramente Plessi ha un altro percorso di Aguzzi, ma volevo solo dire che la provenienza è fondamentale ma a volte anche i grandi inciampano...
Comunque io sono anni che seguo il lavoro di Plessi (posseggo una carta del 1970),lo trovo geniale ed unico per la sperimentazione dei suoi lavori. Da mettere in collezione.
Saluti

salvo74
Forumista
Forumista
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 17 lug 2010, 17:02

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda salvo74 » sab 28 ago 2010, 19:31

Anche secondo me e' un artista da mettere in collezione. La sua mente geniale e' indubbia. A livello internazionale credo sia uno dei pochi italiani viventi ad essere considerato.

Avatar utente
Artesegno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 192
Iscritto il: dom 20 giu 2010, 16:52

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda Artesegno » dom 29 ago 2010, 13:57

Riprendo con piacere, quale breve parentesi in questo thread, la citazione di Alessandro su Guidi: Contini ha presentato delle opere storiche di Guidi, le sue più rare.
Guidi, secondo me, è stato un ottimo Novecentista nel suo primo periodo (anni '20, '30, in parte '40), applicando ai canoni novecentisti la sua personale poetica primaria della Luce come ricerca del trascendente e del divino. Gli effetti su certe opere in particolare furono suggestivi.

artebrixia
Master Senior
Master Senior
Messaggi: 267
Iscritto il: dom 22 ago 2010, 9:17
Località: BRESCIA

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda artebrixia » dom 29 ago 2010, 20:24

Grazie Domenico per aver richiamato Guidi, che reputo fra i più innovativi, per l'epoca che era.
In particolare hai fatto molto bene a citare quegli anni, anche se a mio avviso fino al 50 rimaneva spettacolare, poi si sa..... un tantino ripetitivo.
Buon rientro a tutti ......... :dance: :dance: :dance:

Avatar utente
Artesegno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 192
Iscritto il: dom 20 giu 2010, 16:52

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda Artesegno » lun 30 ago 2010, 21:27

Sì Alessandro, indubbiamente anche nella seconda metà anni Quaranta fino ai primissimi anni Cinquanta Virgilio Guidi ha mantenuto ottimi livelli, dopo i suoi Top degli anni Venti, Trenta e primi Quaranta. Per il periodo 1945/55 mi riferisco sia a certi Bacini di San Marco, sia per degli Interni.

chezampogna
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 232
Iscritto il: gio 9 set 2010, 20:50

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda chezampogna » ven 10 set 2010, 15:20

Artesegno ha scritto:Riprendo con piacere, quale breve parentesi in questo thread, la citazione di Alessandro su Guidi: Contini ha presentato delle opere storiche di Guidi, le sue più rare.
Guidi, secondo me, è stato un ottimo Novecentista nel suo primo periodo (anni '20, '30, in parte '40), applicando ai canoni novecentisti la sua personale poetica primaria della Luce come ricerca del trascendente e del divino. Gli effetti su certe opere in particolare furono suggestivi.


su plessi sospendo il giudizio
ammetto che m'intrigano alcune cose pop anni '60
(splendida una in asta adesso, ma come sa Domenico una simile l'avevo adocchiata tempo fa)
però ad esser sinceri quello non è il vero plessi, forse quelle che rimandano all'acqua
che è un tema a lui caro, (doppio bonus per la blu in asta)
il nostro è noto per le videoinstallazioni, ma in genere non sono cose da collezionisti
e quelle viste per le fiere francamente erano orribili (le pale nelle TV per capirci)
restano i progetti
e qui bisogna scegliere e discernere

su Guidi ammetto una visione personalissima
o marine spaziali o marine con grata
tutte rigorosamente anni '50

il resto lo lascio a voi, di 900 ne mastico poco poco
(c'è un contemporaneo che dipinge con grata e lo spacciano come un gran scopritore di questa tecnica settecentesca
per cui costa non poco: sospendo il giudizio!)

JOZIC
Novizio
Novizio
Messaggi: 9
Iscritto il: ven 9 lug 2010, 18:10

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda JOZIC » ven 10 set 2010, 16:35

Su Plessi sospendo anche io il giudizio ma mi è sorta la curiosita e approfondirò ...su Guidi invece dico "Teste anni 60" tutta la vita, di mille forme e colori..... potessi riempirei una parete intera :D

granturismo
Novizio
Novizio
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 22 feb 2012, 12:28

Re: Fabrizio Plessi

Messaggioda granturismo » mer 22 feb 2012, 12:37

Buongiorno a tutti,
sono in possesso di vari quadri degli artisti in oggetto.
Non sono un intenditore anche se li trovo davvero belli.
Come posso procedere ad una stima di queste opere a Napoli?
Vi ringrazio per il supporto.


Torna a “Mercato dell'arte”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite