MIMMO GERMANA'

Aspetti commerciali, esiti d'asta e quotazioni dell'arte in Italia e nel mondo
EXTRA53
Leader
Leader
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 11:27
Località: BRESCIA

MIMMO GERMANA'

Messaggioda EXTRA53 » ven 7 ott 2011, 11:58

Ho visto l'altra sera la trasmissione di Orler presentata dal professorino Carlo Vanoni.
Ha spinto molto sull'artista e su una sua possibile rivalutazione.
Le opere mostrate mi sembravano di buon livello, nulla so sui prezzi che praticavano.
Voi che ne pensate ? in effetti del gruppo della transavanguardia è l'unico rimasto al palo.

Un saluto a tutti

Franco
Ultima modifica di EXTRA53 il lun 10 ott 2011, 15:02, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
SuperABS
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 145
Iscritto il: mer 21 lug 2010, 17:38

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda SuperABS » ven 7 ott 2011, 12:03

Voi che ne pensate ? in effetti del gruppo della transavalguardia è l'unico rimasto al palo
E' una ragione ci sarà (ovvero c'è), purtroppo :hand: ...... :liar:

brunog
Master Senior
Master Senior
Messaggi: 546
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 15:27
Località: ROMA

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda brunog » ven 7 ott 2011, 17:47

Purtroppo io la storia di Germanà la vedo come quella di Schifano...archivi, archivi, archivi...
saluti

EXTRA53
Leader
Leader
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 11:27
Località: BRESCIA

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda EXTRA53 » sab 8 ott 2011, 15:37

Un saluto a tutti, So che non e' il Vangelo ma proprio oggi mentre leggevo Arte di ottobre, nell'articolo dedicato agli artisti italiani da comprare raccomandano anche Germana. C'e da dire che sponsorizzano anche Franco Angeli !!! :?: Franco

ARTER
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 210
Iscritto il: mer 25 mag 2011, 7:07

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda ARTER » sab 8 ott 2011, 16:11

Mia opinione,
già la transavanguardia...figuriamoci Germanà,per carità,buon artista,ma niente di più.

salvo74
Forumista
Forumista
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 17 lug 2010, 17:02

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda salvo74 » dom 9 ott 2011, 19:28

Certo che di motivi per non comprarlo ce ne sono diversi. Il primo e' che Mimmo Germana' non ha mai aderito alla Transavanguardia e la sua appartenenza a quella corrente e molto ma mooolto marginale. Inoltre c'e' il problema degli archivi di cui non voglio dilungarmi. Il mercato e' ingolfato di opere datate 1989/1991 o giu' di li' mentre molto rare sono le opere dei primi anni 80 :think:
Le opere da comprare sarebbero quelle pubblicate per mostre fatte quando il Maestro era in vita, ma ce ne sono poche ed i prezzi sono alti. Io ho posseduto qualche sua opera ma devo dire che alla fine sono contento di averle vendute ;)

chezampogna
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 232
Iscritto il: gio 9 set 2010, 20:50

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda chezampogna » dom 9 ott 2011, 20:49

ARTER ha scritto:Mia opinione,
già la transavanguardia...figuriamoci Germanà,per carità,buon artista,ma niente di più.


tralasciando quando già detto da altri
e valutando le opere pubblicate nel primo volume di Trini
direi che è stato un buon epigone del rifiuto del concettuale e del ritorno al dipingere
con colori fauve
direi che dopo tanta bolgia di pensare e ripensare senza dire più nulla di veramente innovativo
era giusto una sterzata alla ricerca di qualcosa di nuovo
però non ditemi che l'abbiano trovato
:snooty: :snooty: :snooty:

PS
se vedo certi quadri di Tano e Angeli
allora capite da chi ha imparato Chia :whistle:

ARTER
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 210
Iscritto il: mer 25 mag 2011, 7:07

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda ARTER » lun 10 ott 2011, 14:29

A me personalmente,
Germanà non piace,comunque ho qualche amico collezionista,che la pensa proprio come salvo74,e cioè...NON SO COSA ACCADRA' NEL MERCATO,MA CONTENTI DI AVERLO VENDUTO.

p_paolo76
Forumista
Forumista
Messaggi: 20
Iscritto il: ven 27 ago 2010, 15:22

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda p_paolo76 » mer 12 ott 2011, 10:20

Ciao a Tutti
Germanà ...
Ad oggi è ritornato un tantino sulla breccia nel senso che il "nome" circola spinto dai passaggi e dalle promozioni televisive.
Come già detto gli archivi degli archivi e le opere in circolazione tutte dello stesso periodo sono già indicazione sufficiente per lasciare stare.
Esperienze personali di qualche tempo fa con i "mercanti" di Germanà rafforzano l'ipotesi sopra esplicata 8-)
Avevo una carta neppure male ... sono contento di averla ceduta e essermi tolto l'impiccio ... poi come andrà il mercato di Germanà non mi interessa. Di sicuro non ho perso un Picasso :|
Paolo

brunog
Master Senior
Master Senior
Messaggi: 546
Iscritto il: mar 22 giu 2010, 15:27
Località: ROMA

Re: MIMMO GERMANA'

Messaggioda brunog » sab 22 ott 2011, 21:03

Sentendo parlare Achille Bonito Oliva lui sottolinea sempre che la Transavanguardia gli artisti sono cinque e non sei....


Torna a “Mercato dell'arte”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite